Regolamento
Usiamo il Rispetto che si conviene ad una società civile!

Mai essere Offensivi!

Mai parlare di Politica!

Riferirsi ai membri del forum sempre tramite NICKNAME!

Infrangere queste regole porterà sino al BAN

E vennero, Martin Niemöller

Andare in basso

E vennero, Martin Niemöller

Messaggio  Life il Lun Mar 09, 2009 2:08 pm

When they came for the Jews and the blacks, I turned away
(Quando vennero per gli ebrei ed i neri, distolsi gli occhi)
When they came for the writers and the thinkers and the radicals and the protestors, I turned away
(Quando vennero per gli scrittori e i pensatori ed i radicali e i dimostranti, distolsi gli occhi)
When they came for the gays, and the minorities, and the utopians, and the dancers, I turned away
(Quando vennero per gli omosessuali, per le minoranze, gli utopisti, i ballerini, distolsi gli occhi)
And when they came for me, I turned around and around, and there was nobody left...
(E poi quando vennero per me mi voltai e mi guardai intorno, non era rimasto più nessuno...)

E' una poesia che scrisse questo pastore per condannare l'inattività degli intellettuali tedeschi in seguito all'ascesa al potere dei nazisti e delle purghe. Al di là del messaggio politico che ognuno possa interpretare e condividere o meno...mi piace molto il concetto e il come viene espresso.
Io qui ci vedo il Sapere Aude di Kant...(mazza quanto so forteeeeeeeeeeee)
Ma mi e' piaciuta la sinteticità e pregnanza dello scritto...
Crying or Very sad
avatar
Life
Principe
Principe

Numero di messaggi : 2776
Data d'iscrizione : 22.10.08
Età : 35
Località : Roma

http://thisismyworld.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum